Postulati e Comunicazione Viva

POSTULATI E COMUNICAZIONE VIVA
Why You Can Audit

Con un singolo fattore cruciale per il successo nell’auditing completamente codificato in Dianetics 55! e completamente insegnato nel 9° ACC Americano, il soggetto della comunicazione si era apparentemente arreso a tutte le sue incognite. Tuttavia, non era così. E nella sua prima conferenza agli auditor su un nuovo corso all’Hubbard Professional College, Ron rivelò un dato completamente nuovo: “La comunicazione disintegra la massa, quindi la comunicazione ed i postulati possono causare un cambiamento”. Non si trattava niente meno che della scoperta del singolo assioma che rende l’auditing possibile: l’Assioma 51. Questa serie contiene non solo la prima articolazione della classica definizione della comunicazione di Ron in quanto “il solvente universale”, ma i perché, i percome e le tecniche per applicare l’Assioma 51 lungo tutto il panorama dell’auditing. Qui ci sono intere conferenze sui Sei Procedimenti Fondamentali, il Processing sul Possesso, la Scala del Tono e l’applicazione della comunicazione al facsimile di servizio, nonché il calcolo dell’unico. Un nuovo capitolo era iniziato. Man mano che il passaparola si diffondeva, la richiesta di addestramento e di auditing si moltiplicò, l’HASI di Phoenix traslocò in locali più grandi e Ron stese i piani per portare Scientology nel futuro con un nuovo ufficio a Washington, un ufficio che presto sarebbe diventato la Chiesa di Scientology Fondatrice.

Leggi anche

acquista
€160
Quantità
Lingua
Spedizione gratuita Attualmente idoneo spedizione gratuita.
In stock
Spedizione entro 24 ore
Imposta­zione:
Compact Disc
Conferenze:
9

SCOPRI DI PIÙ POSTULATI E COMUNICAZIONE VIVA

Abbiamo scritto un’altra pagina nella storia di Dianetics e Scientology stabilendo in modo chiaro e cristallino che il solvente per il mest che cercavamo, che è utilizzabile e funziona su qualsiasi grado di caso senza eccezione e con cui si possa stabilire una comunicazione, è la comunicazione. — L. Ron Hubbard

Con la pubblicazione di Dianetics 55!Ron ha codificato il singolo fattore cruciale per l’auditing di successo: la comunicazione. Insegnato approfonditamente al 9° Corso Seminariale Avanzato Americano e pubblicato al Congresso sull’Unificazione nel dicembre del 1954, Dianetics 55! Rappresentò uno storico passo avanti. Perché identificando ciascuno dei componenti della comunicazione e dimostrando la relativa applicazione per aumentare l’abilità e la consapevolezza di un essere, Ron fece qualcosa che saggi e filosofi delle età passate avevano solo sognato.

Si può presumere che le ricerche di Ron avessero quindi riferito tutto quello che c’era da sapere in merito, tuttavia non era così. Perché il 14 marzo 1955, nella sua primissima conferenza agli auditor iscritti ad un nuovo corso al College Professionale Hubbard, Ron rivelò un dato di portata e potenza tali da andare ben oltre l’universo fisico e nella vera essenza del vivere:

“L’energia si disintegra con la comunicazione.

Ciò ci dà – e ve ne voglio parlare – l’Assioma 51.

Era necessario che ve ne parlassi. Ora, non vi farò una descrizione dell’Assioma 51 nel modo in cui è nell’attuale edizione della Creazione della Capacità Umana. Vi ho dato un’occhiata appena prima che andasse in stampa. Quindi sarà nell’edizione americana. Ma ha a che fare con questo – ha solo a che fare con questo – la comunicazione disintegra massa, quindi comunicazione e postulati possono mettere in atto cambiamento.”

Con sole dieci parole, Ron aveva annunciato una scoperta nell’auditing le cui ramificazioni avrebbero abbracciato tutto ciò che avrebbe fatto seguito in Dianetics and Scientology. Infatti era in questo corso, tenuto ad auditor addestrati ed allo staff della Hubbard Association of Scientologists International, a Phoenix, che Ron espresse per la prima volta la sua classica definizione di comunicazione come “il solvente universale”.

Tuttavia, continuando a fare ogni tipo di tentativo per assicurare che gli auditor comprendessero completamente come applicare l’Assioma 51 in seduta, Ron li istruì in merito ad una gamma di tecniche, che includono:

  • Comunicazione a Due Sensi: il suo ruolo vitale nelle arti creative;
  • Significatività: come far sì che il preclear metta dei significati nella vita, nelle cose, oggetti, spazi, persone e pensieri;
  • Thinkingness: il processing consiste davvero nella semplice attività di insegnare a qualcuno di rimanere, mettere o uscire;
  • Il “Singolo” Calcolo: che cos’è, come crea aberrazione e la sua risoluzione;
  • Possesso: il cattivo possesso in merito alla persistenza di facsimile, perciò il fatto di stabilire il possesso di immagini può creare un Clear MEST;
  • Immagini: in che modo un thetan non poteva proprio mettersi nei guai in questo universo finché non ha iniziato a creare immagini.

Con il soggetto della comunicazione ed il suo ruolo cruciale in seduta ora completamente sviluppato ed in uso, l’auditing non è davvero stato più lo stesso.

Quindi, e parallelamente all’annuncio di Ron delle sue recenti scoperte, il passaparola si stava espandendo a macchia d’olio lungo tutti gli Stati Uniti. Quindi, non solo è stata ben presto istituita l’HASI Phoenix in un nuovo quartier generale in espansione al 1017 della North 3rd Street, con Ron che teneva conferenze agli studenti del corso professionale nel suo solenne auditorium, ma dato che la richiesta di Scientology aumentava sulla Costa Orientale, Ron stava stendendo dei piani per portare Scientology nel futuro con un nuovo ufficio istituito a Washington, che sarebbe presto diventato la Chiesa Fondatrice di Scientology.